Tutti a scuola!

A Moroto da poco più di un mese si è tornati tra i banchi di scuola! Ce lo racconta Laura, nostra collaboratrice in Uganda, da anni impegnata nello staff dello Youth Centre e dell'ECD Centre (centro giovani e asilo). Lasciamo la parola a Laura‚Ķ

"Nel mese di gennaio solitamente si aprono le iscrizioni per i bambini della baby class, ma quest'anno è stata seguita una procedura diversa perché abbiamo voluto seguire la mission della scuola che è dare la possibilità ai bambini più vulnerabili e che non avrebbero la possibilità di accedere alla scuola, di poter andare a scuola. Per fare questo io con Hellen e Betty, che fanno parte dello staff, dopo aver costruito una griglia di valutazione, siamo state in 6 villaggi di Moroto (Kambizi, Campswahili cin, Campswahili juu, Nakapelimen, Singilla, Kakoliye) a intervistare alcune delle famiglie più vulnerabili, questo sempre con l'aiuto e la supervisione dell'LC1 del villaggio.
Dopo aver raccolto tutti i dati e averli analizzati, sono stati scelti 34 bambini.
In seguito, insieme ad Hellen sono ritornata dalle famiglie e abbiamo registrato i bambini.
Ogni anno viene data la possibilità allo staff locale di C&D di poter iscrivere i loro figli alla nostra scuola, anche qui si da la priorità allo staff che non può permettersi di iscrivere i figli in altre scuole.
Il 6 febbraio poi è cominciata la scuola, i bambini che quest'anno frequentano l'asilo sono 117: 45 in baby class, 41 in middle class, 30 in top class.
Lo staff è composto da 6 insegnanti 2 per classe (1 uomo 1 donna), 1 social worker (assistente sociale), 2 cuochi che sono anche gli addetti alle pulizie.
La prima settimana di scuola è stata dedicata alla "Welcoming Week", una speciale settimana in cui i bambini hanno partecipato ad attività collettive, si sono fatti giochi di conoscenza, orientamento all'interno del compound di Cooperazione e Sviluppo. Tutti gli insegnanti hanno collaborato insieme e si sono presi cura di tutti i bambini presenti, allo stesso modo i bambini della top e middle class hanno aiutato i bambini della baby class nei giochi, li hanno consolati quando piangevano, li hanno aiutati nel bisogno. E' stata una settimana molto importante perchè si sono create delle buone relazioni tra tutti i bambini e i più piccoli della baby class sono stati aiutati a vivere in maniera meno traumatica l'inizio di questa nuova avventura.
Dopo la prima settimana ogni classe ha cominciato con le ordinarie attività.
Da quest'anno il nostro ECD Centre comincia alle 8.00 del mattino e termina alle 16.00, i bambini dopo la mattinata ricevono il pranzo e poi vanno a dormire. Dopo il riposino pomeridiano sono coinvolti in attività ludiche come: la musica, la lettura di favole, il gioco libero, ma anche attività di sensibilizzazione riguardanti l'igiene e il corretto utilizzo dell'acqua".